Ordine del giorno


Da Pinterest- Immagine dell’assemblea dei blogger

Si riunisce virtualmente l’assemblea straordinaria condominiale dei blogger di wordpress follower del blog di Paola P. in data 25 gennaio 2019, dalle ore 17,30 fino a quando ci pare, con il seguente

Ordine del giorno:

1) chiusura del blog di Paola P. è cosa possibile?

2) vietare la chiusura del blog di Paola P. è cosa possibile?

3) nominare tutti i blogger che hanno osato dire o insinuare qualcosa sul blog di Paola P. o sulla sua emerita persona

4) cancellare i suindicati blog, ognuno dai propri follower

5) eliminare dai propri follower i blog che non hanno adempiuto al punto 4)

Si stabilisce che ognuno esprima la sua opinione (positiva) nei commenti di questo post entro la settimana prossima al termine della quale verbalizzero’ le decisioni prese.

Astengasi perditempo che qui la cosa é grave

Paola non si tocca

Così é stabilito all’unanimità virtuale

AMEN E ALLELUIA

Giuliana Campisi

Annunci

93 risposte a "Ordine del giorno"

  1. Siiiiii lo facciamo??? Paola non si tocca uffa uffa😢😢😢
    A parte tutto dovrebbe fare i nomi di questi blog così li depenniamo anche noi. Io non voglio gente meschina tea le mie amicizie, chissà domani pugnalato alle spalle anche me. Comunque sono d’accordo su tutta la linea 💗💗💗💗💗💗💗💗💗💗

    Piace a 4 people

      1. son d’accordo anche io, facevo solo presente che dovremmo comunque insistere nel convincere Paola a restare, perchè secondo me sarebbe un errore autoeliminarsi stando all’altrui infimo gioco

        Piace a 3 people

      1. Ho letto subito dopo e ho lasciato un commento sotto il suo ultimo post, ma chissà… davvero non me lo aspettavo… sono con te! Ma come si fa a sapere chi sono i blog responsabili?

        Mi piace

  2. Anch’io come EHIPENNY mi chiedo cosa sia mai successo.
    Ho capito che qualcuno (e più di uno) ha sollevato critiche (e insulti?) ingiustificate a una blogger che non so chi sia. Comunque mi sembra assurdo che il titolare di un blog lo chiuda perché sotto il tiro incrociato di certi screanzati. Semmai, se la cosa fosse davvero grave può trasformare il blog da pubblico a privato e poi autorizzare solo quei blogger che si ritiene amici.Così sarebbe anche possibile buttare fuori chi si dimostrasse non all’altezza della fiducia accordatagli.
    Buona serata a tutte e tutti.

    Piace a 6 people

      1. Se è la stessa Paola cui penso devo dire che è un po’ che ne ho perso le tracce …
        Io utilizzo il ‘lettore’ ed è un po’ che non interagisco con lei.
        Comunque se abbandona mi dispiacerebbe ed allora sono appena andato a richiedere l’accesso al suo blog (in questo momento non è pubblico, non so da quando) per portarle una parola di … conforto …
        ciao Giuliana

        Piace a 1 persona

  3. Giuliana, ignoro cosa sia successo. Non seguo il blog di Paola, ho cliccato sul link ma mi segnala “blog privato”. Non so se sia una decisione presa in seguito a quanto accaduto che, ripeto, ignoro. Do in ogni caso il mio appoggio: sono drastica in materia di libertà di espressione e offese. Comportamenti ignobili.
    Ho scritto più o meno lo stesso commento da Silvia
    p.s e nel frattempo scopro che non ti sto più seguendo. WP ha fatto tutto da solo… 😡

    Piace a 1 persona

    1. Si, ha privatizzato il blog. Gli stupidi esagerano e Paola è troppo sensibile e fragile e non riesce a fregarsene. Adesso farà entrare solo quelli di cui è certa. Ha avuto critiche ed accuse pesanti, ha fatto bene. Chi non comprende non merita

      Piace a 5 people

  4. Sono molto dispiaciuto per la decisione di Paola, ma non dimentichiamo che anche in passato ha chiuso più volte il blog, per poi riaprirlo con altri nomi. Spero che anche questa volta finisca in questo modo.

    Come ho già comunicato a lei, non credo tuttavia sia una scelta giusta “chiudere” un blog a causa di malevolenze altrui. Purtroppo in internet (blog, facebook, siti personali, twitter) ci sarà sempre chi ci darà contro in vari modi.
    Bannare, prima cosa.
    Fregarsene, seconda cosa.
    Rendere ‘personale’ i propri contenuti, terza cosa.

    Noi siamo dalla sua parte, ma la decisione tocca a lei.

    Piace a 4 people

  5. Il blog privato è la cosa migliore! Fermo restando che sono contraria all’idea di “darla vinta” alle malelingue, ma vuoi mettere la soddisfazione di togliere improvvisamente tutto il materiale a chi sparla pur continuando a tenerlo in vita 😎

    Piace a 1 persona

  6. Arrivo tardi, giro poco in questo periodo tra i blog, quindi non so esattamente quale sia il problema, ma una cosa la dico..ma cavolo Paola non si tocca!
    Chi non è d’accordo con il blog (qualsiasi esso sia) se ne vada per la sua strada.

    Piace a 2 people

    1. Abbiamo parlato a lungo, ma Paola ha bisogno di digerirle le cose e decantarle. Capirà che, per quanto possa dispiacere, ci sono molte persone false e maligne, bisogna imparare a ignorarle perché si nutrono della nostra sensibilità, ignorandole muoiono di morte naturale.

      Piace a 2 people

  7. Se ha messo il blog privato è già un buon compromesso, anch’io glielo avevo consigliato! Sempre meglio che chiuderlo, intendo! 💕
    Secondo me non importa chi sia stato (poi se viene fuori meglio) ma è Paola che secondo me deve fregarsene e focalizzarsi su chi le vuole bene e sulle sue idee creative!

    Piace a 2 people

      1. Certo! Secondo me è solo che quando si arrabbia è troppo drastica, ma poi vedrai che torna sui suoi passi nel senso che capirà che sarebbe un peccato (e una gioia per i suoi haters) se rinunciasse a fare e condividere ciò che ama! Non le ho nemmeno detto altro, credo fermamente che lo capirà 🙂

        Piace a 1 persona

  8. Non conosco Paola, andrò poi a vedere, ma ha tutta la mia solidarietà, visto che tu Giuliana la difendi è sicuramente una persona per bene. Del resto, chi non è d’accordo su qualcosa che uno scrive nel proprio blog, è libero di andare a pascolare per altri lidi e chi si permette di offendere commentando nei blog altrui è sicuramente da censurare.

    Piace a 2 people

  9. Non conosco Paola, e mi chiedo cosa abbia scatenato tanta malevolenza da portarla a chiudere il blog o nascondersi dietro una porta chiusa. Io non darei a nessuno tanta soddisfazione. Comunque sappia che ha anche il mio sostegno.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...