Il tempo

Dal web

Ogni giorno inizia e finisce indipendentemente dalla nostra volontà. Non possiamo allungarlo o accorciarlo nonostante esso in realtà non esista dal momento che è una nostra invenzione. Abbiamo inventato degli strumenti per misurarlo, costruito fabbriche per produrli, realizzato negozi per venderli e sprechiamo denaro per acquistarli continuamente anche quando già ne abbiamo. Ed il giorno sorge e se la ride, incurante di noi e dell’ora, che sia legale o meno, sorride fino a stancarsi e poi riposa nel buio dell’universo senza tempo, fregandosene di noi e della nostra stoltezza.
Se avessimo la capacità di costruire uno strumento che misuri la stupidità umana, con una valvola di sfogo come nelle pentole a pressione o un galleggiante per il troppo pieno come negli sciacquoni dei gabinetti, onde evitare che esploda colpendo i pochi innocenti rimasti, sarebbe veramente utile tanto quanto capire come usare proficuamente il tempo anziché perderlo a misurarlo.

Annunci

7 risposte a "Il tempo"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...