Accadrà

Accadrà.
Con l’incessante pensiero, la risolutezza del desiderio, il convincimento che ogni cosa voluta si realizzi concretamente, accadrà.
Bisogna crederci.
È questa la vita in fondo: desiderare, ottenere, una semplice formula, ma con dentro un abisso.
Un abisso, di lotte, stanchezze, delusioni. Di inizi e percorsi interrotti per poi ricominciare di nuovo. Facce nere, sorrisi falsi, occhi abbassati per stupide ed inutili scuse. Dolori, ferite guarite, aperte, sanguinati e denti stretti a nascondere la sofferenza, sorrisi forzati, risate a bocca aperta per nascondere imbarazzi.
E andare avanti, sempre.
Chi si ferma è perduto, me lo ripeto sempre, continuamente, come un mantra.
Chi si ferma è perduto, chi si arrende è un vigliacco.
Poi qualcosa si inceppa, il corpo non risponde.
Le gambe si fanno pesanti e la mente si confonde.
Ci si sforza, per quanto possibile – chi si ferma è perduto- ma qualcosa mi tira indietro.
Una mano pietosa forse? O un artiglio che mi sprofonda nell’abisso?
Chi si ferma è perduto, anche solo per riflettere.

Annunci

2 risposte a "Accadrà"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...