Il colore nero della notte

Non dimentico
il colore nero della notte
quando l’ho attraversata
senza nessuna protezione,
è rimasto come olio sulla pelle
da non potersi lavare via,
untuoso e lucido,
serpente inafferrabile,
traccia indelebile,
memoria di percorsi irripetibili,
geometrie nel cielo
di costellazioni sconosciute.

Giuliana Campisi

Annunci

8 risposte a "Il colore nero della notte"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...