Maledetta primavera … 🎶🎶


Pomeriggetto stracco, voglia di tutto, voglia di niente. I dolori mi mozzicano senza interruzione nonostante gli antidolorifici, mi sembra di avere dei cani attaccati al collo, alle spalle e al braccio e non riesco a mandarle via ‘ste bestiacce affamate! La primavera e’ una stagione ambigua, si traveste con fiori, colori e profumi per attirarci ed appena mettiamo allegramente il naso fuori dall’oscuro inverno ci tempesta di terribili pollini e ci ammanta di dolori articolari. Stendiamo un velo pietoso sulle tempeste ormonali, dalle quali ormai sono tristemente fuori, che ci regalano visioni felliniane di adolescenti obese con indosso leggins o mini cose appiccicate addosso nella patetica speranza di attirare il giovane merlo maschio. Insomma la primavera sarebbe una bellissima stagione nella teoria, perche’ in pratica se metti il naso fuori si scatena una lunga serie di starnuti e quando no vai moccolando a destra e a manca seminando palline di fazzoletti come Hansel e Gretel nel bosco. Ovviamente sempre che si riesca a camminare per i dolori che ci accrocchiano facendoci somigliare, tanto per restare in tema favolistico, alla strega di Biancaneve. Che fare allora? aspettiamo che passi, come se fosse una ineluttabile malattia esantematica per la quale non abbiamo fatto il vaccino.

18 risposte a "Maledetta primavera … 🎶🎶"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...