Donna luna

Sono una donna luna, non matta o lunatica, quello lo siamo un po’ tutti. Ho della luna dei lati oscuri che neanche io conosco, non sono neanche sempre gli stessi, ma in continuo mutare ed evolversi. Alcuni positivi, credo, altri meno, nel senso che ho l’impressione di regredire o che qualcosa in me mi modifichi a suo piacimento perche’ non riesco a riconoscerne la forma ed il contenuto.

immagine dal web

Sulle tue rotondita’ si sofferma

il mio sguardo, luna.

Similmente a me, ma non nel

colore, giacche’ nera son io,

ma quando affondo i miei occhi nei tuoi, 

profondi come un pozzo senza parole, 

ritrovo me ed i miei silenzi immensi 

e ti ritrovo bianca sorella,

parte misteriosa e spirituale di me, 

che indulgentemente nascondi 

cio’ che io non sono

e tra i tuoi flebili argentei raggi, 

cullandomi come amorevole madre, 

cerchi di addolcire l’amaro

del mio essere imperfetta.

Giuliana Campisi ©

Annunci

3 thoughts on “Donna luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...