Non mi posso smarrire

Tengo accesa una luce

per rischiarare le mie notti buie

quando le stelle sono fredde

e le lucciole si addormentano tra i rami

Non posso smarrire

quell’istinto di sopravvivenza

che mi salva dalla violenza della folla 

e dal suo parlare a vuoto

nelle piazze gremite 

su piedistalli scolpiti come capitelli

a far da base a chi non ha le gambe

ed ha poco sale nel cervello.

E in queste notti illuminate

che imparo i percorsi da seguire

senza scorciatoie o mezzi di trasporto 

ma liberamente vago 

in questo spazio senza fine

finche’, dissolte ormai le tenebre, 

le lucciole si desteranno.


Giuliana Campisi ©

Annunci

2 thoughts on “Non mi posso smarrire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...