Scienziato: “I segni della reincarnazione possono riconoscerli tutti. Ecco quali sono”. Il racconto del caso che svela la verità

Se non fossimo cosi’ concentrati a mettere paletti e confini ovunque, a credere che le regole siano leggi di natura e che pensare in maniera diversa dagli altri non vuol dire essere sbagliati…se incominciassimo a guardare con occhi diversi tutto cio’ che ci circonda senza etichette, confezioni e nastri…potremmo vedere molto, molto di piu’

http://retenews24.it/i-segni-reincarnazione-possono-riconoscerli-tutti-quali-famoso-scienziato-racconta-il-caso-svela-verita/

Annunci

13 thoughts on “Scienziato: “I segni della reincarnazione possono riconoscerli tutti. Ecco quali sono”. Il racconto del caso che svela la verità

  1. Purtroppo giuliana non tutti pissono…sai meglio di me che l’elevazione non è sentita da tutti. Io vivo in mille posti che cerco di spiegare e non è facile….ma li sento come se ci fossi stata due ore prima. Ho smesso di farmi dimande ma sento cose che altri non sentono..e non mi fa paura tutt’altro. Anche gli odori mi sono riconoscibili..

    Liked by 2 people

      1. c’e’ una casa che sogno sempre, piccola, molto povera. Pavimenti in linoleum, muri scoloriti, pochi e modestissimi mobili e una rete con materasso per dormire. So che e’ la mia casa e ci sto tornando dopo tanto tempo, una nostalgia cosi’ struggente da farmi stare male mista alla preoccupazione dell’affitto da pagare visto che sono stata via molto tempo. La guardo e giro nelle poche stanze e pur vedendo quanto e’ misera sono felice di averla ritrovata. Mi accade di sognarlo da tanti anni, i mobili sono stile anni 50 e sembra una casa popolare. Questo e’ uno dei posti che sogno sempre.

        Mi piace

      2. Io sogno case e vie…una è a Brooklyn una è a londra e una in francia ma non so dove..io le vedo! E potrei dirti molto altro…io so che ci sono stata. La nostalgia mi spezza in due come se volessi tornarci ma sbagliassi strada…un attimo le trovo un attimo le ho perse. Ma io so che quella è casa. Tre non so perché…sono diverse tra loro..molto diverse. Eppure sono tutte importanti.E’ una cosa molto particolare…

        Liked by 1 persona

      3. io non so dove sia questa casa, ma ne sogno un’altra, una villa antica gradissima con enormi scalinate, so che al primo piano c’e’ la mia camera da letto ma non voglio andarci perche’ ho una paura terribile, qualcosa mi spinge a salire ma so che se entro mi succedera’ qualcosa di brutto…

        Mi piace

      4. Nel mio caso tutto è nostalgicamente bello…non mi capita di avvertire alcun timore. Ma non posso pensarci..mi capita quando meno me lo aspetto…alcune cose mi hanno condotta a trovare i posti..per caso ma ho detto è lì… e se ci andassi farei come se ci avessi sempre abitato. Come se entrassi dove abito adesso.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...