Giorni su giorni

Dalle tue labbra alle mie,

sacre come il pane,

parole spalmate sopra

come companatico,

indigeste, pesanti.

Ed io immota,

come effimera silenziosa

ed impalpabile, le accolgo, 

in questo mio fuggevole tempo,

come ineluttabili pietre,

giorni su giorni

che gravano sulle spalle

lasciando un impronta

a forma di bocca.


Giuliana Campisi ©

Annunci

4 thoughts on “Giorni su giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...