Maledetta influenza ovvero le mie ultime volonta’

Sto ancora male. Molto male, ho tutti i sintomi della pre-morte ed anche quelli del post mortem, me lo ha detto il mio dottore facendomi l’autopsia.

Allora ho deciso di fare conoscere pubblicamente in pubblico le mie penultime volonta’:  

Devolvo l’intero importo del premio Nobel per la poesia, che otterro’ dopo la morte, ai miei amabili nipotini appartenenti alla famigerara “Banda Bassotti” da Messina.

Tutto cio’ che possiedo, debiti compresi, andranno alle mie adorate sorelle che tanto ci sono abituate.

A mia figlia non lascio niente perche’ le ho dato tutto in vivenza, anche se lei credo non se ne sia neppure accorta.

Non lascio niente neanche a mio marito perche’ avra’ la mia pensione di reversibilita’ con la quale si potra’ comprare ogni giorno, e non dico poco, il suo quotidiano preferito, non ricevera’ alcuna eredita’ in quanto ha avuto da me tanto di quell’amore e di quella pazienza che dovrebbe bastargli per altri sedici anni, dopo fara’ da se’. Se si comportera’ bene potrei venirlo a trovare per suggerirgli qualche numeretto interessante.

Per quanto riguarda le mie esequie desidererei fiori e non opere di bene, che tanto sono morta e non me ne frega niente. Vorrei molti fiori bianchi e tante foglie verdi e non badate a spese e non fate i pidocchiosi con me, casenno’ poi vi vengo a trovare di notte e vi faccio tutti gli striminchioli possibili ed immaginabili.

Ah, dimenticavo! cercate di venire tutti al mio funerale e non incominciate a inventarvi malattie. I biglietti del viaggio sono gia’ pronti per quelli che stanno lontano e gia’ ridacchiavano pensando di essere dispensati dalla lontananza e cercate di piangere con le lacrime, mi raccomando! basta che pensate che non vi atturrero’ piu’ con le poesie vi dovrebbe venire facile, pianto liberatorio e’.

Ah, un’altra cosa, per favore al funerale venite tutti vestiti di rosso, che a me il nero mi fa troppa tristezza, e pure da morta mi volete fare piangere?


… e ai postumi l’ardua sentenza


Giuliana Campisi

Annunci

35 thoughts on “Maledetta influenza ovvero le mie ultime volonta’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...