Dove sei andato?

Dove sei andato lasciando

corde consunte a stringere

ancora le caviglie e i miei polsi?

Hai scritto sulla sabbia il mio nome

e,  facendoti mare, 

poco per volta mi hai cancellata. 

Ed io che volevo la vita 

come fosse un soffio di vento

mi ritrovo sbiadita come un fiore 

pressato tra le pagine di un libro 

che hai dimenticato di leggere.


Giuliana Campisi ©

Annunci

13 thoughts on “Dove sei andato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...