Bisogna sempre spiegarsi bene

immagine dal web

– La bimba: papa’ perche’ ci sono le persone cattive?

– Papa’: non ci sono persone cattive, ci sono persone che soffrono e reagiscono in maniera sbagliata al loro dolore

– La bimba: come quando noi bambini abbiamo male al pancino e ci mettiamo a piangere?

– Papa’: ecco, si

– La bimba: ma se queste persone non sono cattive perche’ uccidono altre persone?

– Papa’: uccidono per difendersi, non per cattiveria

– La bimba: come quando noi bambini ci nascondiamo sotto il letto per non prendere la punizione dalla mamma?

– Papa’: ecco, si

– La bimba: e quelli che uccidono anche se nessuno li minaccia?

– Papa’: non sono persone cattive, uccidono perche’ hanno paura

– Papa’: che fai tesoro, no, no, metti giu’ quel coltello! ti prego, nooooo!

– La bimba: devo ucciderti papa’, ieri notte avevo paura del buio, ti ho chiamato e tu hai spento lo stesso la luce …avevo tanta paura


Giuliana Campisi ©

Annunci

16 thoughts on “Bisogna sempre spiegarsi bene

  1. I bambini hanno dalla loro l’innocenza che li salva, ma quando l’ambiente in cui vivono è malsano tutto cambia e magari anche senza rendersi conto effettivamente di quello che rappresenta uccidere, possono arrivare a farlo. E’ successo varie volte, anche per difesa. Un abbraccio cara Giuliana. Isabella

    Liked by 2 people

  2. Nessun bambino è “cattivo”. E’ una parola che andrebbe eliminata dal nosrro comune parlare. I bambini non conoscono la cattiveria, la malizia, la malignità gratuita, l’ipocrisia. Figuriamoci se i bambini sanno uccidere! I bambini non sanno gestire le loro emozioni, i loro sentimenti, le loro pulsioni, non hanno quel “filtro” che diventando adulti impariamo. A volte, possono sembrare “crudeli” con i propri consimili, ma non è crudeltà o cattiveria, è espressione della loro purezza al 100%. Se l’adulto glielo spiega, modificano le loro azioni. Se l’adulto dà loro l’esempio, si adeguano.
    Bella ed efficace storia, Giuggiù.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...