Me

Mi guardo allo specchio

e mi vedo cosi’, trasparente

con le vene che pulsano

di poesia.


Giuliana Campisi ©

Annunci

11 thoughts on “Me

      1. certe volte mi sento una deficiente che scrive cazzate, poi qualcuno mi paragona a Quasimodo o addirittura alla Dickinson (giuro e’ capitato) e penso di sottovalutarmi, allora vado a rileggermi e qualcosa mi piace molto. Poi capisco che alla fine scrivo perche’ mi piace molto comunque sia il risultato, ma la gratificazione di essere apprezzati e riconosciuti e’ straordinaria spinta ad andare avanti e migliorare.

        Liked by 1 persona

      2. potrebbe capitare che alcuni complimenti possano esser gonfiati, ma può anche succedere di meritarli pienamente.Si scrive prima di tutto per le sensazioni che percepiamo e vogliamo trattenere,poi se la forma stilistica è ben riuscita è una soddisfazione aggiunta al concetto che desideravamo condividere. E un po’ di autostima a volte non guasta

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...