Le parole non dette

Immagine reperita nel web e rielaborata

La solitudine delle parole mai dette, rimaste in un pozzo senza fondo dal quale non potranno mai uscire e, pur consapevoli, si agitano, si rivoltano, sbattendo qua e la’ sulle ruvide pareti di pietra cercando un appiglio, una via di fuga, scivolando sulle lacrime inghiottite, precipitando ripetutamente nell’acqua della ribellione, profonda ed oscura che ora le spinge verso l’alto e dopo le ributta giu’ con violenza come fa il mare in tempesta che con le onde artiglia le navi sbattendole sugli scogli.

Le parole non dette moriranno ben presto, sfibrate, stanche, non alimentate, sfinite da una guerra persa in partenza. 

Le parole da sole non bastano in battaglia, hanno bisogno di ferro e di fuoco, di coraggio che si sdegna di fronte all’avversario e non teme pericoli, della forza data dal cuore e dai muscoli della mente.

Le parole per vivere hanno bisogno dell’anima.

Giuliana Campisi ©

Annunci

12 thoughts on “Le parole non dette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...