L’Inizio

All’improvviso scappano fuori dalla bocca, violente come un fiume in piena, devastanti come una valanga, rotolanti come una cascata di biglie, cristalline come pioggia sottile ed a volte leggere come fiocchi di neve.
Parole, crudeli o misericordiose, non si tengono chiuse a lungo.
Alla fine esplodono.
Come bombe devastanti o come fuochi d’artificio festosi.
Qualche volta son bagnate di lacrime, altre volte amare come veleno.
Ma sono parole, suono vibrante nell’aria o disegno del suono sulla carta.
Le urli, le sussurri, le canti o le declami, comunque magnifica espressione del nostro essere creature spirituali in tutte le sue sfaccettature.
Utili, comode ,ma spesso arma micidiale come il coltello che taglia il pane che ci nutre ma ugualmente toglie la vita.
Sussurri d’amore o grida di dolore comunque esplosioni dell’anima, anche se piu’ il silenzio grida.

Continua a leggere

Buongiorno

Da Pinterest

… incantevole trasparenza turchese

Buonanotte

Da Pinterest

Pensarsi

Dal web

Pensarsi inutilmente
come un vento di scirocco a dicembre
scontrarsi con gli occhi
evitando parole o gesti
raccogliere da terra pezzettini di carta
per tenere lo sguardo basso
e non far vedere il luccichio tra le ciglia
la piega della bocca
amara e sottile
come una lama che non taglia
ma che può fare male
Pensarsi inutilmente
come ricomporre coriandoli
in un foglio di giornale
tenere le mani in tasca
e non far vedere che tremano
Sorprendersi all’alba tra le stelle
in compagnia di una solitudine
che tramuta il dolore radicato
nelle profondità della terra
in tralci di rose profumate

Giuliana Campisi

Buongiorno

Da Pinterest

buongiorno dal mio punto di vista

Buonanotte

Dal web

notte senza luna, notte indecente, per la vergogna ti vesti di stelle …

Onestà

Dal web

L’onestà non vince mai.
Non porta vantaggi economici, nessun potere, nessuna notorietà.
L’onesto è trasparente, passa inosservato, viene scansato, quasi possa essere contagioso.
Di solito è noioso, rigido nel suo essere così ligio, così preciso, non disponibile a compromessi, non corruttibile, così caparbio nel volere giustizia ed equità.
Scocciante nel pretendere gli scontrini o la fattura, così ottuso nel voler restituire ciò che trova, così stupido nel voler pagare entro le date di scadenza, così scioccamente sincero.
Chi mai vorrebbe un amico, un vicino di casa, un datore di lavoro, un governante così?

o no?

Buongiorno

Da Pinterest

… cosa c’è per colazione?

Buonanotte

Da Pinterest

la notte ci avvolge dolcemente, qualche volta ci angoscia, ma sempre ci porta al domani…

Cerchi inutili

Dal web

Quel silenzio che mi divide
dal resto
come una lastra di vetro pesante
per guardare senza sentire
senza dover parlare
Quel silenzio di pietra che mi salva
dalla contaminazione di pensieri impuri
sbagliati, massacrati dall’ottusita’,
cerchi inutili
senza raggio e senza diametro,
da non raccogliere,
da non toccare.
Mentre i fiori sbocciano,
le conchiglie mostrano il loro cuore di perla,
il miele gronda dagli alveari,
nel silenzio mistico della nascita,
senza un vagito,
si crea la meraviglia e la bellezza.
Ed è questa la vita.

Giuliana Campisi